200 anni de „L’infinito“ di Giacomo Leopardi


«Sempre caro mi fu quest’ermo colle…»

Sai quale poesia è? Uno studente italiano non avrebbe dubbi!

Si tratta de L’infinito: una tra le poesie più famose di Giacomo Leopardi, nato a Recanati, nella regione Marche, il 29 Giugno 1798. Lui è stato un grande poeta e filosofo italiano. Molti non sanno che Leopardi è poeta e scrittore, ma anche tra i più importanti filosofi esistenzialisti.

Leopardi è una delle figure più importanti della letteratura italiana e mondiale, ha scritto centinaia di opere. In occasione del bicentenario della sua pubblicazione, abbiamo deciso di concentrarci su L’infinito.

Questa poesia, scritta durante la sua adolescenza, fa parte della raccolta poetica i Canti. La sua caratteristica principale è la descrizione della natura che, secondo il pensiero del poeta, è collegata agli stati d’animo dell’uomo.

Hai trovato informazioni interessanti in queste righe e vuoi saperne di più?

In occasione del bicentenario de L’infinito di Giacomo Leopardi, pubblicato la prima volta nell’autunno del 1819, Italiano di Classe ha deciso di organizzare una serata aperitivo in cui ci sarà una Lesung della poesia e si potrà praticare l’italiano in un modo diverso dal solito. Non mancherà il prosecco, il vino italiano e il nostro buffet per l’aperitivo, naturalmente.

Ti aspettiamo a Italiano di Classe il  28 Giugno 2019, dalle ore 18 alle ore 21 ca.

Schreiben Sie einen Kommentar

Ihre E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.